Confettura d’uva

servita con i formaggi

Confettura d’uva !!!!

Mai provata con i formaggi?

Come nasce?

Abbiamo delle piante di vite nel nostro terreno, c’erano gia quando nel 2007 acquistammo la propietà.

Troppo poca per farci il vino e quindi necessitava di un’altro utilizzo……

Poi non era uva normale ma uva Clinton non adatta alla vinificazione….

Ottima confettura di un bel viola mosto, un profumo incredibile …..

e soprattutto Versatile !!!!

cosa vuol dire?

Semplice la si può gustare come colazione al mattino oppure si può usare come accompagnamento a un buon formaggio stagionato……

Basta ??!!!

Abbiamo parlato di uva Clinton (vitigno)

Vediamo di cosa si tratta?

Il Clintón (in veneto anche crinto o grintón) è un vitigno ibrido a bacca nera, da cui ha preso nome l’omonimo vino speciale rosso.

Caratteristiche

Importato in Europa intorno al 1920 dall’America in seguito alla invasione della fillossera cui è resistente, è inoltre poco attaccata dalle malattie crittogamiche.

È un ibrido produttore diretto (non innestato) incrocio tra la Vitis labrusca e la Vitis riparia.

Ne sono conosciute due varietà, ben distinguibili dal grappolo, il Clinto dal grappolo più regolare, cilindrico e più piccolo, con acini più regolari, dal gusto un po’ più morbido e il Clintòn (grande Clinto) dal grappolo sparso, più grande e con acini più grandi e irregolari, più duro da bere e più produttivo. Vengono spesso vinificati assieme. Come tutte le viti ibride americane ha una elevata resistenza al terreno acido, ed una elevata resistenza alle malattie.

Se non è coltivato in luogo molto soleggiato (resiste molto all’ombra ed all’umido) l’uva può avere bassa gradazione alcolica, il che lo rende di difficile conservazione, oltre la primavera. Ha un colore violaceo intenso che lascia una traccia densa nelle bottiglie e nei bicchieri e una macchia particolare nelle tovaglie, un forte profumo fruttato e un inconfondibile aroma (detto “volpino”) che non è gradito per molti.

(cit. wikipedia)

Clicca qui per aggiungere il proprio testo