Confettura di Pere e Cardamomo

Confettura di Pere e Cardamomo

Come nasce?

Il 2020 non è stato solo un’anno “Particolare” ma qui da noi ci ha donato anche una grossa quantità di pere……..

e oggi pere e domani pere,

ma non si poteva riproporre sempre la stessa confettura…….

Serviva qualcosa di diverso…….

Anche per i nostri clienti.

Allora Francesca amante anche dei sapori esotici e orientali, con la sua meravigliosa fantasia ha deciso di fare, prima una prova ( che per lei equivale a fare circa 30 vasetti di marmellata )

poi dopo averla testata si è lanciata in una produzione più ampia che ……?????

Scoprirete più avanti

Le nostre confetture sono preparate con la nostra frutta ( Noi non usiamo nessun antiparassitario) e con una giusta percentuale di zucchero di canna e altri ingredienti sempre naturali che differenziano le nostre Confetture………

Cardamomo

Il cardamomo è una spezia.

Il nome indica propriamente la Elettaria, una specie di pianta tropicale della famiglia delle Zingiberaceae (la stessa famiglia dello zenzero),

ma spesso si indicano con lo stesso nome anche altre piante, tra cui la più simile al vero cardamomo è la Amoxmum.

Era conosciuto in Europa fin dai tempi dei Greci e dei Romani, che lo utilizzavano per produrre profumi,

ed è attualmente nota come la terza spezia più cara al mondo dopo zafferano e vaniglia.

Uso culinario

Il cardamomo verde ha un gusto intenso e fortemente aromatico dal quale si differenzia il cardamomo nero che è più astringente, leggermente amaro e con un sentore di menta.

Basta un piccolo baccello per insaporire un piatto.

In India, i semi neri del cardamomo sono spesso un componente importante del garam masala e per insaporire il riso oppure vengono mischiati a foglie di betel e frutti di areca per formare un bolo detto appunto betel che rinfresca l’alito e favorisce la digestione.

( fonte wikipedia)